Our website use cookies to improve and personalize your experience and to display advertisements(if any). Our website may also include cookies from third parties like Google Adsense, Google Analytics, Youtube. By using the website, you consent to the use of cookies. We have updated our Privacy Policy. Please click on the button to check our Privacy Policy.
TBD EYEWEAR. Montatura River

TBD EYEWEAR, la nuova collezione sarà presentata a Pitti 105

Un evento a Fortezza del Basso svelerà i nuovi modelli di occhiali di TBD EYEWEAR: il marchio di occhialeria artigianale, attento alle dinamiche estetiche contemporane

TBD EYEWEAR torna a Fortezza del Basso con la nuova collezione di occhiali da sole e da vista che “strizza” l’occhio” alle nuove tendenze di occhialeria. Consolidando il progetto eco-sostenibile, il marchio italiano fondato da Fabio Attanasio e Andrea Viganò propone una linea in Bio-Acetato con un esclusiva lenti in verde chiaro che si adattano perfettamente alle quattro stagioni. La lente, infatti, è stata appositamente studiata per offrire una visione nitida e confortevole in ogni situazione, dalla luce soffusa degli eventi indoor alle giornate uggiose all’aperto. Questa tonalità è stata progettata per ridurre l’affaticamento oculare, promettendo una visione chiara e confortevole anche nelle condizioni di luce più variabili.

Pitti Uomo 105, atteso dal 9 al 12 gennaio 2024 con una serie di eventi ed esposizioni dedicate all’uomo contemporaneo, si presenta come una kermesse internazionale che sostiene le pratiche sostenibili selezionando, all’interno della sua fortezza, marchi che appoggiano tale pratica (e quest’anno sono attese ben 832 griffe di cui il 46%, estere). TBD Eyewear spinge sulla produzione green con la nuova montatura del modello RIVER in Bio-Acetato che coniuga stile e responsabilità ambientale.

Ispirandosi al suo nome, la palette cromatica è una fusione di toni che ricordano un ambiente selvaggio come quello di montagna, toccando sfumature del blu e del marrone.

I nuovi modelli di occhiali TBD EYEWEAR per il 2024

In esposizione presso O/22 – PADIGLIONE CENTRALE, il marchio proporrà non solo i modelli iconici ma anche i nuovi modelli di occhiali TBD EYEWEAR 2024, Oak e Palm.

●       Oak Collection: una scelta audace e alla moda nel campo degli occhiali che rende omaggio alla moda iconica degli anni ’90. Questi modelli, da sole e da vista, presentano una montatura ampia e rettangolare dal design robusto che trasmette sicurezza con un pizzico di nostalgia verso gli Anni Novanta. Creati per durare, questi occhiali sono progettati per resistere alla prova del tempo, proprio come la quercia robusta e longeva a cui si ispirano. Sia per una passeggiata in città o sotto il sole estivo, gli occhiali da sole Oak offrono un mix senza tempo per uno stile vintage e moderno, rendendoli l’accessorio ideale per coloro che vogliono essere al passo con i tempi senza rinunciare alla qualità.

●       Palm Collection: questa nuova collezione è una fusione di fascino vintage e versatilità moderna, ispirata agli iconici occhiali Panto degli anni ’20. Con una forma arrotondata e un ponte a chiave distintivo, questi occhiali da sole e da vista catturano l’eleganza senza tempo con uno stile unico. Proprio come le resistenti palme che si adattano senza sforzo a vari ambienti, rendendoli l’accessorio perfetto per coloro che apprezzano lo stile duraturo e la versatilità.

In copertina, il nuovo modello di montatura River

●       www.tbdeyewear.com

●       Instagram: @tbdeyewear

●       TikTok: @tbdeyewear

●       Facebook: TBD Eyewear

L’articolo è stato scritto da Stefania Carpentieri

Stefania Carpentieri
Author: Stefania Carpentieri

Ho fondato Mirabilia Magazine per un clic sbagliato. Senza ragionarci e senza la consapevolezza di averlo fatto. Ho lavorato sempre per gli altri avendo poca soddisfazione. Gli anni nell'editoria legata alla moda, bastano. Ora è il momento di guardare avanti. Sono un sagittario, capirete.

By Stefania Carpentieri

Ho fondato Mirabilia Magazine per un clic sbagliato. Senza ragionarci e senza la consapevolezza di averlo fatto. Ho lavorato sempre per gli altri avendo poca soddisfazione. Gli anni nell'editoria legata alla moda, bastano. Ora è il momento di guardare avanti. Sono un sagittario, capirete.

Related Posts

  • Intervista ad Andrea Viganò che ci racconta i nuovi obiettivi di TBD Eyewear

  • Conoscere Palazzo Ducale di Venezia

  • Virginie Viard lascia Chanel

  • L’uomo Gucci sfila alla Triennale di Milano

  • Bagai, il nuovo marchio di moda sostenibile dedicato ai bambini

No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.