martedì, Maggio 28

FOOD

Food è la categoria di Mirabilia Magazine dedicata ai protagonisti della cucina italiana e non solo. Interviste e racconti sui personaggi (i suoi protagonisti) e sulle ricette che hanno reso grande il nostro rituale sulle tavole. Un esperimento, quello di Mirabilia Magazine, che vuole evidenziare le menti creative in cucina, quelle che dietro le quinte, impastano e creano non solo piatti, ma idee e formule di eccellenza. “Tutta la storia umana attesta che la felicità dell’uomo, peccatore affamato, da quando Eva mangiò il pomo, dipende molto dal pranzo.” (George Gordon Byron). Niente di più vero. La cucina è reale gioia di chi è davanti ai fornelli e di chi impugna una forchetta. Per questo, Mirabilia Magazine vuole raccontare chi, del cibo e del beverage, ne ha fatto una vocazione. Ristoratori, imprenditori, food blogger: l’universo della cucina raccontato a 360° sulle nostre pagine.

La Francia ha il suo francobollo al profumo di baguette
FOOD

La Francia ha il suo francobollo al profumo di baguette

Anche la Francia, come l'Italia, omaggia l'eccellenza di casa: La baguette diventa un francobollo che odora di ... baguette Sua signora la baguette (o sfilatino o francesino) diventa un francobollo: dal 16 maggio, in Francia, il famosissimo prodotto da forno francese, preparazione d'eccellenza al pari del croissant, appare sull'affrancatura del Paese d'Oltralpe. Perché proprio il 16 maggio? La Grande Nazione onora Saint-Honoré: il santo patrono dei mugnai, panificatori e pasticceri (in Italia è Sant'Alberto di Lovanio). Ma per acquistarlo al costo 1,96, però, occorrerà attendere il 24 novembre 2024, quando i 594 mila esemplari verranno messi in commercio. L'icona nazionale viaggerà via posta, con leggerezza, in tutto il mondo (il francobollo potrà essere usato per lettere internazional...
Dieta 2024: la parola all’esperta in nutrizione, Pepe Mazzotta
FOOD, INTERVISTE

Dieta 2024: la parola all’esperta in nutrizione, Pepe Mazzotta

La dieta Mediterranea si riconferma la migliore del 2024 e per il settimo anno consecutivo. Ma come è possibile ottenere risultati nell'immediato senza incorrere al fastidiosissimo effetto yo-yo? Lo abbiamo chiesto alla biologa nutrizionista Marina Pepe Mazzotta La dieta del 2024? La Mediterranea. Ne da' notizia la CNN e, per il settimo anno consecutivo, il piano nutrizionale celebre nel bacino Mediterraneo spopola in tutto il mondo, superando la dieta vegana e le tendenze food dell'ultimo decennio come la dieta DASH e MIND. Con l'estate alle porte, la voglia di rimettersi in forma è impellente. Ma davvero è così semplice perdere peso senza un vero piano nutrizionale studiato ad hoc e un'adeguata attività fisica? Lo abbiamo chiesto alla dottoressa Marina Pepe Mazzotta, biologa nutri...
Prosciutto San Daniele DOP, export in crescita
FOOD

Prosciutto San Daniele DOP, export in crescita

Sempre più amato all'estero, per il Prosciutto San Daniele DOP il 2023 si chiude con un +19% di export. Con oltre 2,5 milioni di prosciutti prodotti e un export pari al 19% delle vendite totali, il comparto del San Daniele DOP registra anche per il 2023 ottimi risultati. Il numero di vaschette di pre-affettato supera i 21,3 milioni di confezioni certificate. Ancora una volta, il Prosciutto San Daniele DOP si conferma uno dei prodotti enogastronomici più consumati nel nostro Paese e all'estero. Nel 2023 sono state prodotte 2.590.000 cosce nei 31 stabilimenti produttivi, collocati nella città di San Daniele del Friuli, provenienti da 3.510 allevamenti certificati e situati in dieci regioni del Centro-nord Italia e conferite dai 44 macelli della filiera DOP. La convivialità con Pros...
Storia delle Chiacchiere di Carnevale o delle Bugie
FOOD

Storia delle Chiacchiere di Carnevale o delle Bugie

Diffuso in gran parte d'Europa, è il dolce tipico del Carnevale. E in Italia cambia nome da regione a regione. Ma voi, la conoscete la loro storia? Conoscete la vera storia delle Chiacchiere di Carnevale? Pensate che in Italia alcune regioni hanno deciso di chiamarle, folkloristicamente, con un nome proprio: Cenci (Toscana), Sprelle (Emilia Romagna), Bugie (Liguria), Galani (Veneto), Cròstoli (Friuli) e Frappe (Roma). Gli ingredienti, però, sono gli stessi e il risultato ugualmente goloso. La storia delle Chiacchiere di Carnevale Saturno. Nell'Antica Roma, i Saturnali, si legge su Treccani, era una festa popolare religiosa molto sentita che si celebrava ogni anno, dal 17 al 23 dicembre, in onore di Saturno: antico dio romano della seminagione. I festeggiamenti erano molto simili...
Il miglior gelato gastronomico è quello di Dolce Arte
FOOD

Il miglior gelato gastronomico è quello di Dolce Arte

A decretarlo, SIGEP: il Salone Internazionale della Gelateria, Pasticceria, Panificazione Artigianale e Caffè di Rimini, giunto alla sua 45° edizione Avreste mai immaginato di mangiare un gelato al gusto di frisella? In quanti banconi, in gelateria, avete letto "peperonata" o "pomodori schiattarisciati"? Probabilmente in nessuna, se non in Salento e più precisamente a Cutrofiano: piccola cittadina della crita (terracotta) e del gelato buono, quello di Dolce Arte, la gelateria del leccese che si è distinta al SIGEP ricevendo il premio "Miglior Gelato Gastronomico". È una piccola bottega del gelato artigianale (na putìa) eppure attira a sé molti estimatori del gelato dai paesi limitrofi. Roberto Donno, maestro pasticcere e gelatiere salentino e fondatore della pasticceria, nonostante...
Pizza Day. Cosa accomuna la pizza a Sant’Antonio?
FOOD

Pizza Day. Cosa accomuna la pizza a Sant’Antonio?

Fuoco e arte bianca: ogni 17 gennaio si festeggia il Pizza Day. Una storia che fonda le sue radici nella religione cristiana, tanto amata dai laici e pagani, tutti Ci sono mille curiosità nel mondo che si associano all'arte bianca. In Italia, più precisamente, quello della pizza diventa un vero culto che affonda le sue radici nel rito cristiano. E non a caso, il World Pizza Day coincide proprio con la santa solennità di Sant'Antonio, che cade il 17 gennaio secondo la liturgia cristiana. Chi era Sant'Antonio Abate e perché è il patrono di pompieri, fornai e pizzaioli Per conoscere la vita di Sant'Antonio Abate (di cui noi faremo una sintesi dettagliata) vi invitiamo a leggere l'opera scritta di pugno da Atanasio, vescovo di Alessandria e pubblicata attorno al 357, dal titolo. Vita...