martedì, Maggio 28

Cupra porta a Milano la visione del suo sogno

Nei giorni della Milano Design Week e del FuoriSalone, il Cupra Garage Milano in Corso Como 1 e le adiacenti Piazza XXV Aprile e Garibaldi Gallery saranno gli spazi dove il pubblico potrà vivere esperienze sensoriali uniche grazie al percorso espositivo “The Rebel Side of Design”. 

Cupra, brand automobilistico contemporaneo che ispira il mondo dal cuore di Barcellona, torna a Milano con il progetto “The Rebel Side of Design”, un percorso espositivo che unisce sostenibilità, tecnologia e design e che interpreta, allo stesso tempo, il tema principale dell’edizione 2024 della Milano Design Week: “Materia Natura”.

Evento a Milano - Cupra
Cupra. Evento MDW – “The Rebel Side of Design”.

Dal 15 al 21 aprile 2024, il Cupra Garage Milano in Corso Como 1 e le adiacenti Piazza XXV Aprile e Garibaldi Gallery saranno gli spazi dove il pubblico potrà vivere esperienze sensoriali uniche, in un viaggio immersivo nel presente e nel futuro di Cupra: un’opportunità unica per esplorare il futuro del design automobilistico attraverso gli occhi di uno dei brand più innovativi del settore. Elemento centrale in questo progetto sarà l’installazione della pionieristica concept car Cupra DarkRebel, frutto del coinvolgimento della Cupra Tribe e delle oltre 270.000 configurazioni create attraverso l’hyper configurator.

Il futuro dell’automobilismo è Cupra
Interni di DarkRebel

Per la prima volta in assoluto, il design della vettura nasce virtualmente da un dialogo con la community del brand, la Tribe, quindi dirompente anche il nuovo approccio al processo e il modo in cui viene concepita la concept car. In linea con lo stile non convenzionale del marchio. Una collaborazione che dimostra che il marchio è veramente fatto dalle persone. Con Cupra DarkRebel il team Design ha messo quindi in discussione il modo in cui le auto saranno progettate e create in futuro.

La prima caratteristica che colpisce lo spettatore è il colore esterno, con un effetto mercurio liquido e specchiato, capace di esaltare la forte muscolatura della carrozzeria ed il suo carattere enigmatico. In questo concept sono centrali le caratteristiche intangibili di design, elementi come la luce naturale, capace di esaltare la chiglia centrale e i flap laterali realizzati in materiale trasparente, trasformandoli in riflessi dipinti che conferiscono alla vettura un aspetto digitale e altamente progressivo.

L’esposizione materializzata del prototipo digitale di DarkRebel rappresenta il fulcro centrale e la risposta di Cupra al richiamo della Milano Design Week. Il DNA del brand, il suo presente e il suo futuro, racchiusi in quest’installazione che vede all’interno poi del Cupra Garage Milano il racconto della nascita del progetto, accompagnando metaforicamente il pubblico in un viaggio verso la materializzazione del sogno. “Le superfici scultoree dell’auto si trasformano in canvas per proiezioni digitali, per creare un livello espressivo aggiuntivo e apportare nuove esperienze”, spiega Francesca Sangalli, Responsabile di Color & Trim and Concept & Strategy Cupra e curatrice dell’esposizione. “La luce è la vera protagonista, gioca un ruolo fondamentale nella trasformazione di ciò che è materiale e immateriale. Conferisce un nuovo valore agli elementi fisici trasparenti presenti fuori e dentro l’auto, tagliando i confini tra il mondo fisico e quello virtuale”.