martedì, Maggio 28

Ossessione foulard: Dieffe Kinloch ci porta in Brasile

A ritmo di Samba, la collezione primavera/estate 2024 di Dieffe Kinloch ci porta dall’altra parte del mondo. Pronti per un’estate carioca?

Tra cachaça e ara gialloblù, l’estate di Dieffe Kinloch è tUtta brasiliana; il noto marchio di foulard di lusso, che già dalla passata collezione ha esteso il suo mercato alle camicie per lei e per lui, conquista mete esotiche, a ritmo di samba e escursione in Amazzonia.

Carré, stole, cravatte, foulards in pregiata seta comasca, al quale si affiancano anche lino e cotone, si caricano di colori; grafismi eleganti e dall’aspetto cosmopolita disegnano un mondo nomade nell’animo. Libertà e leggerezza da indossare.

La lunga spiaggia bianca di Copacabana ci conduce al  Monte Cristo di Rio De Janiero fino a raggiungere l’elettrizzante Carnevale di Rio, con i suoi colori vivavi e costumi scenografici. Le palme costeggiano le case bandeirista e le ville lussuose di Brasilia mentre più a sud, nel Rio della Amazzoni, armadilli, tucani, rane variopinte e ghepardi, si lasciano immortalare nella natura selvaggia.

Incastri cubici di lime e papaya svelano motivi fruttati, e geometriche fantasie tribali ci rivelano il linguaggio tatoo. La camicia amplia il numero di modelli, ed oltre al maschile e all’unisex, si inserisce uno slim-fit femminile, cucito a mano, con collo classico o alla coreana, in seta o cotone.