giovedì, Febbraio 29

Sfilate

Francesca Liberatore FW24-25, la performance aperta al pubblico
FASHION, Sfilate

Francesca Liberatore FW24-25, la performance aperta al pubblico

Tornata in calendario, Francesca Liberatore apre le porte della sua sfilata a un pubblico unico: appassionati e gente comune. Così, la stilista romana continua la sua ascesa nel mondo della moda Performance artistica per Francesca Liberatore, che per la sua collezione FW 24-25 apre il suo show a centinaia di persone che prima del 25 febbraio 2024 erano state estromesse dalla Milano Fashion Week. Lo spettacolo, tenutosi nella Sala Verdi del Conservatorio di Milano, insieme all'Alpen Symphonie Orchester, alla Fondazione Società dei Concerti di Milano e con il patrocinio del Comune di Milano, è un inno all'arte. In fondo, Francesca la maestria la respira da quando era in fasce grazie al padre Bruno, celeberrimo scultore italiano. Giacca tartan abbinata a gonna asimmetrica Flower B...
Milano Moda Donna FW24, il glamour torna protagonista in città
Sfilate

Milano Moda Donna FW24, il glamour torna protagonista in città

Conferme, addii e grandi ritorni: la Milano Fashion Week autunno/inverno 2024-25 torna nella capitale della moda italiana con gran fermento di buyer e fashion addict Camera Nazionale della Moda Italiana rende noto il calendario provvisorio della Milano Moda Donna FW24 - 25 attesa dal 20 al 26 febbraio 2024 . Tornano, in schedule, Francesca Liberatore (che durante la passata kermesse ha sfilato in Lineapelle anticipando la serie di eventi meneghini) e Marni che, nelle scorse edizioni, ha sperimentato una serie di sfilate itineranti nel mondo. Attesi, anche, due grandi debutti: quello in Tod's di Matteo Tamburini (ex Bottega Veneta) e quello di Walter Chiapponi, ex Tod's e ora direttore creativo di Blumarine. Sarà l'ufficio stile, invece, a guidare la collezione Moschino FW 2024-25 d...
Galliano e il sogno noir di Maison Margiela Haute Couture SS24
FASHION, Sfilate

Galliano e il sogno noir di Maison Margiela Haute Couture SS24

Il magico circo teatrale dell'horror di Maison Margiela è l'unica spiegazione plausibile dell'artisanal Haute Couture Nessuno, come John Galliano, può definire il vero valore dell'Haute Couture. Un racconto sinfonico di melodie noir, dove il suono delle macchine da cucire si armonizza con l'estetica flamboyant dello stilista inglese. Maison Margiela da' lezione di alto artigianato durante la kermesse parigina dedicata all'Haute Couture primavera/estate 2024. Alcuni look della collezione Maison Margiela Artisanal SS24 firmata John Galliano Essere protagonisti di uno spettacolo con musica dal vivo, un vecchio tavolo da biliardo di un bistro chiuso da decenni... e quando cala la notte, con la prima luna piena, i corvi librano in volo e lo spettacolo si fa avvincente. Stringiti, ...
Armani Privé Haute Couture SS24, che Mirabilia!
Sfilate

Armani Privé Haute Couture SS24, che Mirabilia!

Lo slancio di creatività inaspettato di Re Giorgio è un dono prezioso alle donne di tutto il mondo Che Mirabilia, la collezione Haute Couture SS24 Armani Privé. Al Palais de Tokyo sfila la meraviglia, in un tramonto che sorride all'Oriente. Re Giorgio nell'olimpo della moda internazionale. Ancora una volta, senza scivoloni di stile ma con la grazia che lo contraddistingue da quarantanove anni di prove sul campo e che trova sua massima espressione con l'Alta Moda dal 2005. Grande protagonista della sfilata, il tessuto ricamato da perline, paillettes e cristalli: una bellezza eterea, leggera, che ci esorta a volere a volere il meglio. Il kasa diventa un copricapo a forma di ventaglio Le mille culture della donna cosmopolita dell'Armani Privé Haute Couture SS24 rappresentano l...
Tod’s: il dopo Walter Chiapponi è Gabriela Hearst?
FASHION, News, Sfilate

Tod’s: il dopo Walter Chiapponi è Gabriela Hearst?

Nel valzer di poltrone c'è chi alloggia e chi sloggia: lo sanno bene Walter Chiapponi e Gabriela Hearst. I loro destini potrebbero presto incrociarsi Poche sono state le storie d'amore che hanno ammortizzato lo scorrere del tempo e, soprattutto, sono riuscite a interpretare le rivoluzioni socio-culturali rimanendo fedeli all'heritage del marchio. Quello di Gabriela Hearst è l'ultima danza con Chloè ma per la stilista uruguayana si potrebbero aprire presto le porte di Tod's dopo l'addio di Walter Chiapponi al marchio. Nulla di confermato ma è per vivavoce di Diego Della Valle, presidente e amministratore delegato di Tod's Group, che si può interpretare una nomina a favore della designer: "È un'amica". Abito monospalla con volants Biker Jacket. Chloé SS24 by Gabriela Hearst Ve...
Saint Laurent SS24, chic
FASHION, Sfilate

Saint Laurent SS24, chic

Un top e una gonna a sacchetto: la guerriera di Anthony Vaccarello è chic Interpretare l'audacia della donna attraverso jumpsuit da aviatrice. Riuscire a raccontare il suo fascino chic vestendola con una gonna a sacchetto e un top semitrasparente. Il dettaglio che fa la differenza è la calza velata: la sfilata Saint Laurent SS24 è un inno alla femminilità coraggiosa, che domina la scena parigina durante la sessione settembrina delle collezioni primavera/estate 2024. Vestibilità anni Ottanta. La moda fa giri lunghissimi ma poi ritorna sempre alla gloria degli anni migliori. Questo risulta vero se inseriamo la donna nel protagonismo della sua emancipazione, iniziata negli anni Sessanta ed esplosa, nella sua veste migliore, nel decennio del 1980 quando le si attribuiva un ruolo nella...